Il club delle mele verdi

Commedia brillante in 2 atti.

club 2In una grande città dei nostri giorni, un gruppo di amiche si trovano una sera a settimana per giocare a Trivial Pursuit. Il gioco è solo una scusa per riuscire a stare insieme a casa di Anita, per spettegolare tra amiche di gossip, di sogni, speranze e perché no, di uomini. Sei personalità differenti e singolarmente insopportabili, ma che una volta insieme si mescolano nel giusto equilibrio di amicizia sincera. La vicenda si anima quando, in seguito al divorzio della depressa e maniaca Fiorella, Anita (irascibile e disordinata), a sua volta divorziata da un uomo che dipende ancora da lei economicamente, decide di accoglierla in casa sua. Da questo evento nasceranno guai, tensioni che raggiungeranno punte di ilarità, divertimento e ironia, che andrà a minare anche l’armonia dell’intero gruppo. La storia si anima ancora di più con l’introduzione di due personalità bizzarre maschili sopra le righe, che contribuiscono ad un finale sorprendente.

club 1Personaggi ed interpreti:

Renata – Paola Trevisan
Michi – Eleonora Furlan
Vera – Marialuisa Cereser
Silvia – Sandra Minguzzi
Anita – Anna Barbarotto
Fiorella – Paola Sanson
Jesus – Fabio Barzan
Manolo – Enzo Prataviera

Regia: Simona Piselli
post produzione Ferruccio Merisi e Lucia Zaghet
Costumi: Luigina Zamuner
Luci & Suoni: Stefano Rossi
Scenografie: Michele Monno, Osvaldo Nardin, Alberto Cereser
Coordinatrice: Daniela Forlin e Vanna Trovò

Comments are closed.