Amici del teatro di Pescincanna

Presidente: Katia Stefanuto
Sede: Pescincanna
Referente: Sergio Stefanuto – Tel. 0434 959578  – Cell. 320 0646407
Iscritta dal: 2008
Fondata nel:
Sito Internet:
Email: sergio.stefanuto@libero.it – teatro.pescincanna@gmail.com

La “Compagnia Amici del Teatro di Pescincanna” è sorta nel 1985 per iniziativa di un gruppo di amici che si dilettavano a rievocare nella pubblica piazza, nel dialetto locale, storie legate alle tradizioni della vecchia civiltà contadina del paese. Cavallo di battaglia era il “Processo e rogo a la vecia de mieda quaresima”.
Nel 2001 la Compagnia, al cui gruppo originario con il tempo si sono uniti altri attori, tecnici e costumisti provenienti anche da fuori paese, ha deciso di cimentarsi nel teatro d’autore in dialetto veneto, e da allora ha portato in scena le commedie: In tribunal di A.P. Berton, El moroso de la nona, Teleri veci e Barufe in famegia di Giacinto Gallina, El congresso dei nonzoli di Edoardo Paoletti, Uno, ics, due di Oscar Wulten, Ocio Ada … varda Ida di Giorgio Tosi, L’osel del Marescial di Loredana Cont.
Con quest’ultima commedia ha vinto il terzo premio al Concorso di Ceggia 2015 ed il premio per la migliore regia al Concorso Gran Premio FITA Friuli Venezia Giulia 2016.
Ora propone la Commedia “Elcuniceto in tecia” una propria rielaborazione da un cannovaccio di Renato Abbo.

COMMEDIE IN CARTELLONE

El cuniceto in tecia
Libero adattamento della Compagnia da un canovaccio di Renato Abbo
Commedia in dialetto veneto

Comments are closed.